Segno arte di Michelangelo Pistoletto in mostra a Vinci
Segno arte di Michelangelo Pistoletto in mostra a Vinci

Il Segno Arte di Michelangelo Pistoletto è una figura, formata dall’intersezione di due triangoli, che inscrive idealmente un corpo umano con le braccia alzate e le gambe divaricate. Con questa forma, usata principalmente in un modulo base di dimensioni 210x120x60 cm, corrispondente alla massima estensione del corpo dell’artista, Pistoletto realizza numerose opere in materiali diversi, come porte, finestre, contenitori. Quella raffigurata nella foto si trova da oggi 9 maggio fino al 15 ottobre in mostra, insieme alla sequenza sul disegno leonardesco dell’Uomo Vitruviano, nel Museo Leonardiano di Vinci. La mostra introduce agli studi delle proporzioni del corpo umano, un tema fondamentale per le espressioni artistiche di ogni tempo, come dimostra l’opera Segno Arte di Michelangelo Pistoletto, rappresentata nella mostra dalla sua sequenza concettuale di costruzione che parte dalla misura del corpo dell’artista, e da due significativi lavori originali,

La sequenza di Michelangelo Pistoletto, moquette, Museo Leonardiano di Vinci
La sequenza di Michelangelo Pistoletto, moquette, Museo Leonardiano di Vinci

la celebre porta entro cui fu fotografata Gianna Nannini e una sequenza (in 5 parti), che include l’Uomo Vitruviano, realizzata con stampa su moquette. La visita alla sezione temporanea è inclusa nel costo del biglietto d’ingresso al Museo Leonardiano ed è possibile durante il consueto orario di apertura (tutti i giorni, ore 9.30 – 19.00, ultimo ingresso ore 18.15; mostra aperta fino al 15 ottobre). Torneremo sulla mostra con un ampio servizio nei prossimi numeri.