Leonardo, disegno di Paesaggio 8P

Ci sarà anche lui, il primo disegno conosciuto di Leonardo, il disegno di paesaggio segnato 8P custodito agli Uffizi e raffigurante il Montalbano e il padule di Fucecchio; forse qui non sarà il protagonista come lo è stato a Vinci dal 15 aprile al 26 maggio, ma c’è.

Il disegno è partito dagli Uffizi alla volta del Louvre lunedì 14 ottobre, dopo essersi “riposato” al buio dal 26 maggio scorso, quando è tornato a casa da Vinci, nelle teche del museo fiorentino fino a lunedì scorso appunto. La mostra del Louvre giovedì 24 ottobre aprirà i battenti (fino al 24 febbraio) e sarà subito record: 11 dipinti sui 15 certi attribuiti a Leonardo saranno esposti nelle sale del museo parigino. Mai così tanti esposti in un luogo solo contemporaneamente. Una mostra incentrata da subito sulla pittura, con il disegno a far da cornice, e che cornice (l’Uomo Vitruviano ad esempio; ma non ci sarà l’autoritratto). 180mila biglietti già venduti, che alla fine della mostra saranno almeno mezzo milione. 160 opere esposte, con prestiti da musei di tutto il mondo. Una mostra “muscolare” che dovrà dimostrare strada facendo i contenuti; siamo fiduciosi che ciò avverrà, e ne parleremo ampiamente (il secondo giorno di mostra presenta già un convegno stratosferico, sempre al Louvre). Intanto a Parigi ci sarà anche lui, il paesaggio 8P, perché è comunque il primo e racconta più di tutti gli altri l’origine del Genio. Le novità sul paesaggio poi, sono tutte da scrivere.