La mostra, pannello
La mostra, un pannello

Mesi importanti per la promozione del Puccini Museum Casa Natale. Il legame tra Giacomo Puccini, la città di Lucca e l’intero territorio lucchese si arricchisce di nuove attività promozionali. Dal 28 aprile al 4 di maggio, il Puccini Museum sarà al centro delle celebrazioni a Mérida – capitale dello stato messicano dello Yucatán – della Settimana italiana della Cultura organizzata dalla Municipalità di Mérida e dalla delegazione messicana dell’Associazione Dante Alighieri – Sezione Yucatán. Al Teatro Olimpo di Mérida l’esposizione Puccini e Lucca nel mondo, nata nel 2009 a cura della Professoressa Gabriella Biagi Ravenni, racconta attraverso immagini di documenti e fotografie i momenti fondamentali dell’opera e della vita del Maestro con ampi riferimenti ai luoghi pucciniani della città di Lucca e dell’intero territorio. La mostra sarà corredata inoltre da costumi di scena della Fondazione Festival Pucciniano di Torre del Lago e accompagnata dai video Tosca e Lucca e la musica e da un cortometraggio datato 1924 che mostra Giacomo Puccini nella Villa di Viareggio e a Torre del Lago. La delegazione composta dall’Assessore Giovanni Lemucchi del Comune di Lucca, Luigi Viani per la Fondazione Giacomo Puccini e Nicola Borrelli per il Lucca Film Festival e Europa Cinema incontrerà esponenti delle istituzioni, della cultura e del turismo di Mérida per promuovere The lands of Giacomo Puccini. Oltre alle celebrazioni delle settimana italiana della cultura, occasione di questo evento è anche la recente apertura delle tratte aeree Milano – Mérida e Roma – Mérida, che renderà più facili i rapporti diretti tra lo Yucatán – lo stato a vocazione turistica più ricco del Messico – e l’Italia. L’evento, realizzato con la collaborazione e il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Città del Messico, è stato sponsorizzato completamente dalla città di Mérida, dalla compagnia aerea Blu Panorama per i servizi aerei e da DB Schenker per i trasporti e la logistica, da Sgarzi Luigi Azienda vitivinicola per l’accoglienza e ha come partner Mercedes Benz.

“Un’occasione importante – dichiara il Presidente della Fondazione Giacomo Puccini, Alessandro Tambellini – che riprende la collaborazione con l’Associazione Dante Alighieri, istituzione storica e attiva in tutto il mondo nella divulgazione e nella didattica della cultura e della lingua italiana, con la quale spero di proseguire con future e proficue relazioni. Mérida sarà la capitale della cultura in Sud America nell’anno 2017. Voglio ricordare a conferma dell’importanza di questa missione che circa il 3% dei visitatori della Casa Museo proviene dall’America Latina. Da Sindaco della Città di Lucca voglio infine sottolineare che il Patto di Amicizia che l’Assessore Lemucchi sottoscriverà  a nome del Comune di Lucca con la Municipalità di Merida è la base di futuri rapporti economici, commerciali e di scambio culturale”.